Disegnare una rosa con le matite colorate

Il procedimento e lo schema che ti permetteranno di disegnare una rosa ogni volta che vuoi.

7 passi da seguire per realizzare una rosa realistica

Che mondo sarebbe senza i fiori?

I fiori, si sa, sono uno dei soggetti più rappresentati nelle opere d’arte degli artisti. Basti pensare ad alcune opere di Cézanne, Monet o Van Gogh ad esempio… 

I fiori con i loro mille colori e sfumature, sono una vera fonte d’ispirazione per tutti gli artisti: fin da piccoli ci piace rappresentare le margherite o le rose stilizzate, non è vero? 😉

Insomma, con i fiori gli artisti (di ogni calibro) trovano espressione per la loro arte esprimendo bellezza, amore e allo stesso tempo delicatezza. 

Proprio per questa ragione, nella guida di oggi ho pensato di disegnare un fiore. 

Ma non un fiore qualsiasi, che non è mai banale, il fiore di tutti i poeti: la rosa.

Per semplificare il procedimento e per mostrarti uno schema che, se memorizzato, ti permetterà di disegnare una rosa ogni volta che vuoi, partiremo copiando l’immagine che troverai qui sotto.

Prima di partire con il nostro disegno, ho preparato un elenco con i materiali che devi avere sul tuo piano di lavoro in modo da avere tutto lo stretto necessario a portata di mano. 

Per partire col piede giusto con il nostro disegno, è buona regola avere una buona organizzazione dei materiali e attrezzi. Sembra banale ma avere la propria postazione di lavoro in ordine con tutto l’occorrente aiuta di gran lunga anche il risultato finale del nostro elaborato.

Disegnare una rosa: il materiale necessario: 

  • Stampa dell’immagine di riferimento (vedi sopra)
  • Matita HB o 2B
  • Gomma bianca
  • Gomma pane
  • Cartoncino o foglio colorato, meglio se sul beige / marrone chiaro
  • Matite colorate (nero, bianco, giallo e marrone).
    Io ho usato la linea Luminance di Caran D’Ache, ma per sperimentare potete usare le matite che preferite
  • Un righello o delle squadre possono aiutare in alcuni passaggi

Lo Schema da seguire: i 7 passi per disegnare una rosa realistica 

Con questa immagine voglio mostrarti lo schema che ti porterò a seguire passo a passo per arrivare al disegno finale. Se può aiutarti, prima di iniziare, puoi riportare questo schema sulla tua stampa, in modo da averlo sott’occhio in ogni momento o puoi stampare anche questo.

Si parte!

Passo 1: disegna un rettangolo

Iniziamo subito con l’azione!

Riproduci il rettangolo che contiene l’immagine: per semplificare ti consiglio di realizzarlo delle stesse dimensioni della tua stampa. Puoi provare a farlo a mano libera, oppure servendoti di un righello o di un paio di squadre.

Fatto? 

Adesso devi delimitare la zona in cui si trova effettivamente la rosa. Osserva l’immagine e traccia delle linee che combacino con i punti più esterni toccati dai petali. 

Questo ti permetterà di non oltrepassare quei limiti quando sarà ora di disegnare la figura.

Passo 2: disegna le linee orizzontali e verticali

Osserva bene la foto: la parte centrale della rosa è formata da un cerchio, se l’hai visto, quello che devi fare ora è disegnare le linee che delimitano questo cerchio sul tuo foglio. Aiutati con il righello per prendere le misure e rispettare le proporzioni.

Una volta ottenute le linee esterne del cerchio, puoi disegnarlo rispettando gli spazi.

Disegna anche la linea orizzontale che delimita, e su cui poggia, la parte più interna del bocciolo; e la linea verticale che coincide con la parte centrale della rosa

Entrambe ti saranno d’aiuto.

Passo 3: Studia le inclinazioni e le linee dei petali

Partendo dal cerchio, ora devi studiare inclinazioni e linee principali dei petali.

Torna allo schema che ti ho preparato e mostrato all’inizio di questo percorso: puoi vedere che troverai lo stesso disegno che hai davanti arrivati a questo punto. Aiutati osservando le linee che hai tracciato e usale come riferimento, osserva i vari incroci, a che altezza si trova la linea del petalo che devi fare, dove si ferma e così via.

Passo 4: dai forma alla TUA rosa

Inizia a dare forma, osservando la foto di riferimento, alle linee dei petali che hai tracciato. Dona loro morbidezza. 

Questo ti permetterà di poter proseguire nello schematizzare gli altri petali, senza perdere di vista il risultato a cui vuoi arrivare. 

Procedi andando prima verso l’esterno e poi torna al centro del bocciolo, per terminare. 

Ricorda di proseguire sempre rispettando la geometria, le inclinazioni e la posizione delle varie forme.

Finalmente hai davanti a te una rosa, la TUA rosa

Definisci l’immagine, rendi i petali dei veri petali e non solo delle forme geometriche stilizzate! 

Prima di proseguire, ti suggerisco di alleggerire le linee di costruzione del disegno, picchiettandole con la gomma pane.

Passo 5: occupati dello sfondo

Il momento del colore è arrivato, anche se per adesso si tratta solo del nero!

Prendi il tuo pastello nero e colora in maniera omogenea e senza lasciare spazi o segni evidenti, tutto lo sfondo del disegno.

Passo 6: dai Luce alla Rosa con i colori

Adesso devi guardare bene la foto e cercare di capire quali sono le zone più luminose della rosa. 

Armati di pastello bianco e pazienza e dona luminosità a questo splendido fiore. Puoi usare dei segni anche grezzi, per dare il senso delle increspature della rosa, dosa pressione e passaggi di colore a seconda dell’effetto che preferisci. 

Cerca di seguire l’andamento dei petali come ho fatto io nell’immagine qui sopra. 

Successivamente, puoi utilizzare anche il pastello giallo e affiancarlo al bianco

Prosegui fino ad avere un effetto omogeneo.

Passo 7: dai profondità alla rosa

Con il pastello marrone esegui il processo inverso rispetto al precedente: ricerca le zone più scure e dai profondità alla rosa. Procedi poco alla volta con mano leggera, cerca di far andare il pastello in ogni direzione, alternando il senso di stesura o con piccoli movimenti rotatori. 

Se il colore non è ancora abbastanza scuro, ripeti l’operazione senza calcare, ripassando le zone già fatte. 

In ultimo, per una maggiore definizione, utilizza il nero, ma solo con piccoli tocchi, senza esagerare!

Conclusioni

Il processo, visto nei dettagli, può sembrare difficile, ma proviamo ora a schematizzarlo insieme:

  • disegna un quadrato;
  • disegna le linee centrali, verticale e orizzontale del quadrato;
  • disegna un cerchio all’interno del quadrato, toccandone i lati;
  • traccia una linea orizzontale che delimiterà l’interno del bocciolo;
  • traccia delle linee, alternandone l’inclinazione, che ti faranno da guida per disegnare i petali principali, partendo dal cerchio e proseguendo, poi, verso l’esterno.
  • passa ai colori a matita e dai luminosità alla tua rosa, 
  • non dimenticare di giocare con le ombre con i pastelli più scuri in modo da dare un aspetto di profondità al tuo fiore e renderla più simile al vero.

Per i primi tentativi ti aiuterà comunque avere davanti l’immagine di una rosa.

Letto in questi soli 7 punti sembra tutto più semplice vero? 

Ora tocca te: prova a mettere in pratica questo procedimento, sono sicura che ti renderai conto che anche disegnare una rosa può essere un gioco da ragazzi. 

Seguendo alla lettera questi 7 passi principali, il tuo risultato finale sarà una rosa così realistica da sembrare una vera rosa. 

Ora non devi fare altro che riempire il mondo di fiori e creare la tua personale primavera: libera la tua fantasia e prendi spunto proprio dai fiori e dalle loro mille sfumature di colori. 

E se ti fa piacere, condividi sulla nostra Pagina Facebook i tuoi elaborati 😉

Un saluto e a presto, 
Salvatore

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei.

VIDEO LEZIONE GRATUITA
Gli indispensabili delle Matite Colorate
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Valentina Aglieri
Libera professionista, mi occupo di illustrazione, visual design e custom design. Associo il nome “Pumarolas” ai miei lavori da quando avevo 18 anni, inizialmente definendolo come nome d'arte, e in seguito decidendo di adottarlo come nome associato alla mia professione.
Leggi anche:

Rispondi

Se ti hanno detto che non sei portato per il disegno, si sono sbagliati.
Col nostro metodo didattico, chiunque può imparare a disegnare e te lo dimostriamo subito.

Scarica la nostra e diventa un artista!

  • Disegnare una rosa con le matite colorate
  • Disegnare una rosa con le matite colorate
  • Disegnare una rosa con le matite colorate
  • Disegnare una rosa con le matite colorate

Nel video ti mostriamo le basi delle matite colorate.  In modo facile e chiaro.

OTTIENI SUBITO LA LEZIONE GRATUITA

Gli indispensabili delle Matite Colorate

Accesso immediato, ricevi subito il link per email