Come Comporre una Fotografia

4 Regole per una foto perfetta (focus Ritratto)

La temperatura colore è il “sale” della nostra fotografia, è quella componente che dà un certo sapore all’immagine. Fintanto che siamo all’esterno non ci sono mai grandi problemi. Praticamente tutte le macchine fotografiche, anche quelle entry level, sanno ben interpretare la situazione circostante e regalano immagini tutto sommato corrette.

Il problema è quando ci troviamo a fotografare in ambienti chiusi oppure quando vogliamo, per nostro gusto estetico, operare con una temperatura colore differente.

La foto “migliore” infatti, quella “più bella”, non sarà quasi mai quella partorita con le impostazioni perfette.

Di questo parleremo in un eventuale corso avanzato.

Quello che conta per ora è fare una foto prima di tutto corretta tecnicamente e per fare ciò, dobbiamo tenere a mente i parametri quantitativi dell’esposizione, tempi, diaframma e sensibilità, e quelli appunto qualitativi, la temperatura colore.

Ma per “raccontare” qualcosa, la tecnica non basta, serve il contenuto, ossia la giusta composizione.

Chi inquadrare, come, con che taglio ecc, sono tutte decisioni che deve prendere il fotografo e ad aiutarci arrivano le 4 Regole della Composizione, quattro princìpi da tenere a mente che supportano molto nelle varie scelte.

Continua il Mini Percorso Formativo Gratuito sulla Fotografia

Elenco Video Lezioni per te:
1. Come Realizzare una Buona Foto
2. Come Completare Una Esposizione Perfetta in Manuale
3. Quantità e Qualità della Luce nelle foto
4. Come Comporre una Fotografia
5. Conoscere gli Obiettivi Grandangolari, Normali, Teleobiettivi
6. Come Scegliere la propria Macchina Fotografica
..se le trovi interessanti poi:

Le 4 Regole della Composizione

#1 – I 3 Elementi Aurei Della Fotografia

In una foto devono rientrare questi 3 elementi: il soggetto, i componenti secondari e lo sfondo

Individuato il soggetto della fotografia, gli dobbiamo dare maggiore importanza ed enfatizzare alcune sue caratteristiche inserendo nell’inquadratura elementi idonei o uno sfondo che rafforzi il contesto.

Attenzione però che, i componenti secondari e lo sfondo, non devono superare per importanza e presenza il soggetto.

Il rischio che spesso si corre è infatti quello di inserire troppi elementi in una immagine che finiscono per fare effetto “minestrone fotografico”.

Figura 1 – la presenza del soggetto (cerchiato di verde) è rafforzata da elementi (giallo) e da uno sfondo (rosso) che contestualizzano la scena

#2 – Solo il Soggetto Occupa La Maggior Parte Della Nostra Inquadratura

Come detto, il soggetto è uno e di lui devi parlare.
Deve essere il protagonista della tua scena, l’assolo del solista, l’asso di quadri della tua foto!

#3 – Regola Dei Terzi

Il soggetto non va posto a caso nel tuo scatto. Per trovare la posizione corretta disponi il soggetto secondo la Regola dei Terzi

Per approfondire leggi qui: 👇🏻

La Regola dei terzi nella pittura e nella fotografia

Come nel Disegno, anche nella fotografia, il modo più semplice e facile per individuare il posto del soggetto è quello di usare questa regola che consiste nel dividere idealmente l’inquadratura con due linee verticali e due orizzontali equidistanti, si originano 4 punti di interesse dove si focalizza l’attenzione dell’osservatore e dove così la foto è più incisiva.

Figura 2 – l’inquadratura è stata composta secondo la regola dei terzi ed il soggetto (la barca) occupa due dei quattro centri di attenzione.

#4 – Assecondare il Verso del Soggetto

Il soggetto ha un verso, assecondalo!

Una persona, ad esempio, potrà essere in piedi o sdraiata e per noi non è la stessa cosa!

Il soggetto è il medesimo ma in una situazione è verticale mentre nell’altra orizzontale.

Rispettare il verso del soggetto è fondamentale perché dona armonia alla scena e fa mantenere all’immagine coerenza col soggetto ripreso.

Cosa fare adesso?

Ora che conosci le 4 regole fondamentali, prendi la tua macchina fotografica e vai a metterle in pratica.

Io ti aspetto nella prossima Video Lezione “Conoscere gli Obiettivi Grandangolari, Normali, Teleobiettivi” che trovi QUI.

Buona Fotografia,
Stefano

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei.

VIDEO LEZIONE GRATUITA
Gli indispensabili della Fotografia
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Stefano Michelin
Stefano Michelin è un fotografo di professione che lavora con aziende e agenzie per le quali realizza servizi moda, campagna pubblicitarie e book. E’ impegnato a promuovere una cultura fotografica votata al recupero della professione e alla lotta all’abusivismo sempre più dilagante.
Leggi anche:

Rispondi

Tutti possono scattare fotografie artistiche: basta una macchina fotografica, la padronanza tecnica e tanta creatività!

Scarica la nostra e diventa un fotografo!

  • Come Comporre una Fotografia
  • Come Comporre una Fotografia
  • Come Comporre una Fotografia
  • Come Comporre una Fotografia

Nel video ti mostriamo i 10 errori da non fare. In modo facile e chiaro.

OTTIENI SUBITO LA LEZIONE GRATUITA

Gli indispensabili della Fotografia