Presepi Artistici in Puglia

La Puglia non è solo terra di mare.

Anche quest’anno, come di consueto ho trascorso in Natale in Puglia da amici e parenti e mi sono detto:
Perché non condividere con tutti i nostri appassionati che seguono il nostro Blog un argomento Artistico Culturale vissuto “quasi in diretta”? (come la vedi?) 😉

Quasi tutti conosciamo la Puglia per le sue splendide spiagge, la buona cucina, e la calorosa accoglienza, per questo viene sempre più scelta come meta di vacanze estive.

E qui veniamo al dunque, la Puglia non è solo estate.
Durante la stagione invernale in Puglia si va in giro per Presepi Viventi!

Le festività natalizie sono un periodo vivace e suggestivo per scoprire i bellissimi centri storici e l`anima rupestre dei paesi della Puglia. Fede e folclore si abbinano alla bellezza incantevole dei luoghi e regalano, a chi è in vacanza in Puglia a Natale, suggestioni autentiche e atmosfera emozionante.

Presepi Viventi in Puglia

I presepi viventi sono riprodotti in grotte e aree naturali, masserie e casolari di campagna, in riva al mare e nei centri storici dalla Valle d’Itria al Salento, meritano di essere scoperti e visitati.

Ecco allora la nostra selezione dei Presepi Viventi che abbiamo selezionato e visitato:

ALBEROBELLO: presepe vivente

Il Presepe di Alberobello è un evento religioso e non folkloristico e la sua realizzazione è guidata da un “particolare messaggio” diverso ogni anno. La manifestazione si colloca all’interno del Rione Aia Piccola che per l’occasione diventa un suggestivo paesaggio ottocentesco, illuminato da torce e lumi a petrolio. Quest’anno l’ingresso è previsto da Largo Martellotta.

Date e Orari: 

Le date stabilite per l’evento sono le seguenti: 26, 27, 28, 29 dicembre 2019 (in caso di dichiarata sospensione per condizione meteorologiche avverse, la giornata di recupero è il 30 dicembre, a cominciare dalle ore 16:30, con ingresso gratuito e con la possibilità di prenotare la visita, scegliendone l’ora ed il giorno. 

CANOSA DI PUGLIA: presepe vivente

Ripercorriamo un po’ le tappe della sua crescita. Siamo nel lontano 1994, quando un piccolo gruppo di persone della Parrocchia Maria S.S.ma del Rosario decide di allestire un piccolo presepe vivente, guidati da Anna Di Sibio e Paolo D’Ambra.  L’evento viene sospeso per alcuni anni, fino a riprendere nel 2004, con un enorme successo. Con il coinvolgimento di circa 150 persone, su un’area bonificata di 6.000 metri quadrati, è andata in scena per quattro serate il Presepe Vivente.

Il Presepe Vivente si estende ora su un’area archeologica di ben 12.000 metri quadrati nella zona Costantinopoli, immersi nella storia e negli eventi che fanno da sfondo alla nascita di Gesù; i figuranti sono molti di più, più di 300 di ogni età, che si destreggiano in ben 25 scenari rappresentati fedelmente e nei minimi dettagli. Il legame con la storia e la tradizione è rimasto però uno dei punti di forza di questa importante manifestazione, la cui rilevanza non è dovuta solo alla riproposizione fedele degli eventi, ma anche alla funzione di promozione del territorio. Canosa è infatti uno dei centri archeologici di maggior interesse e il Presepe Vivente diventa occasione annuale per mostrare le nostre bellezze ai turisti.

Date e Orari:

La 15^ edizione del Presepe Vivente Canosa in Zona Costantinopoli nei giorni 26, 27,28, 29 Dicembre 2019 e 3, 4, 5, 6 Gennaio 2020, dalle 17:30 alle 20:30

MARTINA FRANCA: presepe vivente medievale

Fra fede e rievocazione, il momento più toccante delle pagine del Cattolicesimo vi aspetta presso il Convento dei Cappuccini – Villaggio del Fanciullo: uno dei tanti luoghi belli e suggestivi della Valle d’itria.

Come per magia, entrerete da protagonisti nella Natività dove, ad accogliervi, troverete Armigeri, Popolani, Dame e Cavalieri del Medioevo e l’immancabile  mangiatoia, simbolo di ciò che poi sarà!

Il Presepe Vivente Medievale di Martina Franca rievoca il Primo Presepe vivente realizzato da San Francesco …e per questa 4° Edizione verrà rappresentata in un vero Convento del XIII° secolo.

Fra le pieghe dei costumi storici ed i volti dei figuranti ….i primi passi della fede sono in scena a Martina Franca!

Saranno circa una cinquantina i figuranti. Non mancheranno spettacoli di tamburini, sbandieratori e zampognari.

Date e Orari:

Per accedere si paga solo 3 euro che consentono delle degustazioni come le tradizionali pettole, taralli, crostini e naturalmente del buon vino. La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione metereologica sabato 14 e domenica 15 dicembre dalle 17,00 alle 22,00.

PEZZE DEL GRECO: presepe vivente

Visitare il Presepe Vivente di Pezze di Greco significa rivivere tradizioni e profumi di tempi ormai lontani, in un luogo caratteristico quale quello della “Lama”. Nonostante il freddo che caratterizza il periodo natalizio, in questi luoghi sarete avvolti dal calore dei circa 400 figuranti che con amore e passione ripropongono i mestieri tipici della civiltà contadina della tradizione pugliese e avrete la possibilità di assaporare cibi semplici ma decisamente invitanti. Non potrete rinunciare alle pettole calde e soffici o ad una bruschetta croccante e gustosa preparati al momento dalle nostre massaie.

Date e Orari:

La rappresentazione del Presepe avrà inizio dalle ore 16.00 alle ore 21.00;
Nei giorni 26 – 28 – 29 dicembre 2019, 1 – 5 – 6 gennaio 2020 
Per i Gruppi organizzati è consigliata la visita il 28 dicembre e 5 gennaio 2020 previa segnalazione.
Sempre per i Gruppi una gratuita ogni 15 Visitatori. Il costo del biglietto di ingresso è di 3,00 € a persona
Ingresso Gratuito per i bambini fino a 12 anni e i diversamente abili.
Per la visita non si richiede prenotazione.
In caso di maltempo e di pioggia il presepe è sempre aperto e fruibile.

TRICASE: la Betlemme d’Italia compie 40 anni

Giunto nel 2019 alla sua 40° edizione, il presepe si conferma evento religioso e culturale in cui si mescolano abilmente spiritualità, recupero delle antiche tradizioni e valorizzazione del territorio. Il Monte Orco, la collinetta poco fuori Tricase nel Basso Salento, è la Betlemme più grande d`Italia. Il presepe vivente di Tricase è tra i presepi più belli d`Italia segnalati anche dal Touring Club e tra gli 8 presepi più longevi di Puglia; si possono ammirare centinaia di figuranti alle prese con la messa in scena della nascita di Gesù. Nel corso delle edizionii, grande studio e impegnativo lavoro hanno permesso di riscoprire le tradizioni del posto, e anche gli antichi strumenti di agricoltura, le macchine artigianali, gli utensili e i mezzi utilizzati in antichità, sapientemente costruiti da artigiani e contadini locali, per i quali questo presepe vivente rappresenta un’autentica missione, così come per buona parte della popolazione tricasina.

Date e Orari:

La 40° edizione del presepe vivente di Tricase è visitabile nei giorni 25, 26, 28, 29 dicembre 2019, 1, 4, 5 e 6 gennaio 2020, dalle 17.00 alle 20.30.

SPECCHIA: Natale nel centro storico

Specchia è stato il primo tra i centri storici salentini ad entrare nella lista dei borghi più belli d’Italia e per Natale regala ai suoi visitatori un presepe tra i più belli da visitare se si è in vacanza in Puglia, dalle parti del Basso Salento. Tra corti, vicoli e casupole del grazioso centro, oltre 200 figuranti allestiscono le scene della quotidianità salentina ormai dimenticata, alternate a quelle tratte dalla storia della notte più lunga della storia, quella della nascita del Bambin Gesù, rappresentata nel cortile del Palazzo Risolo in piazza del Popolo. Qui, in questa stessa piazza, il 6 gennaio, in occasione del tradizionale arrivo dei Re Magi, ci si scalda alla fiammella della “focareddha”.

Date e Orari:

Il presepe vivente nel borgo di Specchia giunge alla 12esima edizione ed è visitabile nei giorni 25, 26 e 29 dicembre 2019, 1, 5 e 6 gennaio 2020, dalle 17.30 alle 21.

Consigli per visitare la Puglia

Questi sono solo alcuni dei Presepi Viventi che in questi giorni sono allestiti, ma la Puglia non offre solo questo 😉

La Puglia è una regione ricca di cultura e, se hai voglia di andarla a visitare scrivici e con piacere ti guideremo alla scoperta di tutta l’arte tipica e non risiedente un questa magica regione italiana.

Un saluto e a presto,
Salvatore.

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei.

VIDEO LEZIONE GRATUITA
Gli indispensabili del Disegno
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Salvatore Liardo
Appassionato di arte ed esperto di internet, è tra i fondatori, unendo queste sue passioni è nato Cerchio di Giotto, di cui coordina lo staff.
Leggi anche:

Rispondi

Se ti hanno detto che non sei portato per il disegno, si sono sbagliati.
Col nostro metodo didattico, chiunque può imparare a disegnare e te lo dimostriamo subito. 

Scarica la nostra e impara davvero a disegnare!
  • Presepi Artistici in Puglia
  • Presepi Artistici in Puglia
  • Presepi Artistici in Puglia
  • Presepi Artistici in Puglia
  • Presepi Artistici in Puglia
  • Presepi Artistici in Puglia

Nel video ti mostriamo quali sono gli strumenti indispensabili del disegno e come si usano. In modo facile e chiaro.

OTTIENI SUBITO LA LEZIONE GRATUITA
Gli indispensabili del Disegno
OTTIENI SUBITO LA LEZIONE GRATUITA

Gli indispensabili della Pittura ad Olio