Esercitazioni e correzioni di

Nati per il Disegno

a cura di

Nei corsi di Cerchio di Giotto puoi inviarci le tue esercitazioni e ricevere le correzioni dal docente

Come in un corso di arte dal vivo.

Guarda le esercitazioni e le correzioni inviate agli altri corsisti.

Esercitazioni di Egle

Originale

CORREZIONE

Attenzione alle linee curve e a quelle verticali. Le scritte o le etichette applicate sui barattoli cilindrici subiscono anch’esse le stesse deformazioni della superficie sulla quale sono applicate. Attenzione anche alla prospettiva del piano. Il chiaroscuro è piuttosto efficace in tutti gli elaborati prodotti.

Originale

CORREZIONE

Fai molta attenzione alle prospettive. Il piano di appoggio qui è completamente sbilanciato in avanti. Gli oggetti sembrano essere appoggiati su un angolo in fondo e anzi, sembrano cadere da esso. Il rapporto spaziali tra oggetti e piano è completamente errato. Gli oggetti invece sono ben realizzati, seppure con qualche asimmetria.

Originale

CORREZIONE

Nel chiaroscuro sei già a buon punto. Leggi piuttosto bene i volumi e le variazioni tonali. Trovo però, in questo particolare elaborato (a sinistra) un eccesso di toni “scuri”. La brocca, seppure in controluce appare piatta e le ombre portate sul piano sono molto definite... quando abbiamo un’ombra portata così forte, signica che l’oggetto è investito da una luce diretta (tipo una lampada o un faretto puntato) e di conseguenza anche le ombre proprie dovrebbero essere altrettanto decise... la mela ad esempio e l’oggetto a destao invece, presentano una leggera ombreggiatura che non è dunque coerente con il resto del lavoro. Attenziona ancora a prospettive e allineamenti.

Originale

CORREZIONE

Il segno grafico: nonostante la correttezza delle forme e delle strutture, il segno grafico (la linea, la sua qualità ed espressività) risentono ancora di una certa rigidità. I tratti sono molto duri e netti, potresti provare ad alleggerirli e a modulare maggiormente la pressione della mano per ottenere una linea tonale più morbida ed espressiva.

Esercitazioni di Manuela

Originale

CORREZIONE

I tuoi elaborati sono molto buoni. Hai costruito le forme con rigore e mostrando di aver compreso appieno gli argomenti trattati. Ho rilevato solo alcuni errori che riguardano le prospettive e soprattutto le simmetrie e gli allineamenti verticali. Nel disegno in basso a destra ad esempio, l’errore nella prospettiva del piano rente “impossibile” l’appoggio dei parallelepipedi... che nirebbero fuori dal piano. I chiaroscuri sono ottimi; omogenei e ben modulati, così come le prove di prospettiva, quasi tutte corrette

Esercitazioni di Virgilio

Originale

CORREZIONE

Cerca di fare attenzione agli assi degli oggetti. Nonostante le forme di queste bottiglie siano asimmetriche, l’asse cade sempre al centro della base. (altrimenti non starebbero in piedi!). Attenzione anche alle proporzioni delle bottiglie che nel disegno appaiono meno snelle della foto.

Originale

CORREZIONE

Anche in questo elaborato l’unica problematica è quella delle simmetrie e degli allineamenti. Ti consiglio di provare ad esercitarti attentamente su elementi singoli da copiare con estremo rigore in modo da rinforzarti. Altro consiglio è di non copiare per ora oggetti “sovrapposti”, perchè nella sovrapposizione di piani (avanti/dietro) perdi la forma. Altrimenti prova a disegnarli interi anche se in parte coperti da altri oggetti, anche inventandoli, purchè tu verichi che l’asse cada al centro della base)

Esercitazioni di Paola

Originale

CORREZIONE

Brava! Questo mi pare proprio essere un buon inizio. Seppur nella “dicoltà” di gestire i segno e le forme curve e articolate, vedo con piacere che segui benissimo tutte le indicazioni e “studi” attentamente e analiticamente quello che hai davanti agli occhi. Pochi errori che sicuramente potrai migliorare: le simmetrie che non sono perfette e gli ellissi che sono ancora incerti. Benissimo comunque la prospettiva e la proporzione.

Originale

CORREZIONE

dato che non hai problemi con le visioni prospettiche e le proporzioni, puoi adesso dedicarti maggiormente alla resa del segno graco che appare ancora un pò incerto e molto pesante. Esercitati su fogli grandi, con strumenti diversi e sforzati di non segnare troppo il contorno degli oggetti con una linea pesante. Nelle prime lezioni sul chiaroscuro parlo anche di “linea tonale”, cioè una linea che segue il chiaroscuro delle forme. Prova a ragionare su questo mentre disegni. Anche

Esercitazioni di Zhang

Originale

CORREZIONE

Questo esercizio per essere realmente efficace va ripetuto molte molte volte. Se osservi le due immagini affiancate, puoi notare come nel tuo sia ancora molto evidente la differenza tra linea-contorno e linea-chiaroscuro. Per Giacometti queste sono un tutt’uno. Non percepiamo “contorno” Prova a liberarti ancora e a usare la stessa pressione della mano per tutte le linee che tracci.

Scegli di diventare un bravo disegnatore!

Tutti i prezzi sono IVA inclusa

Garanzia 30 giorni soddisfatti o rimborsati

5
1
2
22
bonifico

Promo Estate

TERMINA IL 30 GIUGNO

SCONTO 25%
su tutti i VIDEOCORSI

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
La promozione è terminata