Chiaroscuro tecnica a matita: 5 consigli per migliorare subito

tecnica chiaroscuro a matita

Perché sbaglio il chiaroscuro? Cosa non va con la mia tecnica?

Imparare a realizzare un buon chiaroscuro significa saper regalare al nostro disegno l’illusione della tridimensionalità della forma, viceversa, un cattivo o poco efficace chiaroscuro, renderà il nostro disegno sempre piatto e poco realistico.

Guarda subito il tutorial “Come disegnare un chiaroscuro efficace” oppure continua a leggere

Siamo adesso alle prese con una delle problematiche più comuni per chi si avvicina al mondo del disegno a mano libera. Infatti, superato lo scoglio del disegnare le forme così come realmente si vedono, ecco presentarsi un’altra difficoltà: il chiaroscuro.

L’argomento è ampio e complesso, ma noi oggi prenderemo in considerazione una piccola, anche se importante parte del problema: come rendere il chiaroscuro omogeneo e ben sfumato su una superficie cilindrica con due semplici strumenti, ovvero una matita morbida 6B e una gomma pane. Chiaroscuro tecnica a matita

Lo faremo analizzando disegni dal chiaroscuro mal riuscito per diverse motivazioni e proveremo a correggere gli errori più comuni nel disegno adottando le tecniche e i suggerimenti giusti per migliorare rapidamente con soli 5 semplici passi.

I 5 consigli indispensabili per realizzare un chiaroscuro efficace

consigli chiaroscuro efficace

Come per il disegno, bisogna sempre tenere presente che è l’esercizio la condizione essenziale per notare reali miglioramenti. Mettere in pratica le correzioni ed esercitarsi a ritmo costante (come per lo sport!) è indispensabile per vedere risultato positivi. Chi tenta un paio di volte, per 5 minuti ciascuna e poi sostiene di essere negato, non fa testo. Così come non fa testo chi viene corretto e prosegue con i propri metodi finendo per sostenere di essere negato.

La mano che disegna va educata ed esercitata a compiere movimenti che nella vita di tutti i giorni non sono comuni, perciò per ottenere un buon chiaroscuro un po’ di pazienza è d’obbligo.

Il chiaroscuro inoltre, un po’ come la linea può essere eseguito in moltissimi modi e con moltissime tecniche. Ogni mano ha le proprie caratteristiche, sarà a suo agio con alcune e non con altre, e produrrà un chiaroscuro ed una linea con caratteristiche diverse e individuali, difficilmente imitabili, perciò il lavoro da fare all’inizio è solo propedeutico alla comprensione delle tecniche per imparare a sfumare e dare il senso del volume agli oggetti, in seguito lo si potrà applicare alle tecniche più disparate (matite colorate, sanguigna, carboncino, ecc..).

Adesso non ti resta che guardare il video e capire quanto semplice sia riuscire ad ottenere un chiaroscuro efficace con tecnica a matita.

L’articolo ti è piaciuto? Vuoi farmi qualche domanda? Approfitta scrivendolo qui sotto nei commenti, ti risponderò il più presto possibile, oppure comincia a imparare a disegnare comodamente da casa con il corso online “Chiaroscuro Facile”.

▶ Iscriviti al canale per non perdere i prossimi tutorial

Perfeziona le tue competenze sul disegno, approfitta della promo di Natale 2018

Promozione Natale

Commenta con Facebook

commenti