Come realizzare un biglietto di Natale in stile fumetto.

Ciro Cangialosi
Ciro Cangialosi
Ciro Cangialosi, disegnatore Disney, fumettista, colorista, character designer e docente presso Scuola di Comics.
Ciro Cangialosi
Ciro Cangialosi
Ciro Cangialosi, disegnatore Disney, fumettista, colorista, character designer e docente presso Scuola di Comics.

Video tutorial per realizzare un biglietto di Natale disegnandolo con la tavoletta grafica

Bentrovati amici del Cerchio di Giotto, nella speranza che voi stiate passando delle felici feste in famiglia oggi voglio mostrarvi come realizzare un biglietto natalizio in stile fumetto:

Passo 1

Ho iniziato mettendo su carta l’idea di realizzare un’illustrazione che fosse racchiusa all’interno di una forma geometrica ben precisa, in questo caso un albero di Natale.

In questa prima fase dovete essere incisivi e pensare soprattutto il disegno nella sua interezza, senza definire troppo, basta infatti un veloce scarabocchio per non fare “sfuggire” l’idea. Non preoccupatevi se è quasi indecifrabile per qualsiasi altra persona, l’importante è che per voi sia un promemoria per cosa poi andrete a realizzare. 

Passo 2

Rimbocchiamoci le maniche!

È arrivato il momento di definire i singoli elementi arricchendoli con dettagli:

Se state usando una tecnica tradizionale su carta vi consiglio di fotocopiare il vostro schizzo iniziale ingrandendo le dimensioni e passare su un foglio in pulito utilizzando un piano luminoso. Se invece utilizzate dei programmi digitali vi basterà creare un nuovo livello e abbassare la trasparenza del bozzetto creato in precedenza.

Rimanendo sempre in fase di layout, definite già da subito le espressioni dei vostri personaggi e date tridimensionalità geometrizzante le varie forme in generale.

Passo 3

Questo sistema ci tornerà molto utile per personaggi uguali ma posizionati in modo diverso. In questo sono presenti diversi charters che hanno questa caratteristica, come ad esempio le renne, le ho sintetizzate con un sistema molto semplice a sfere ovoidali in modo tale da poterne realizzare quattro in velocità e muoverle in maniera veloce con semplicità senza sfasare le proporzioni.

Passo 4

Per il furgoncino ho preso una reference reale e mi sono divertito a modificarla un po’. Quando disegnate veicoli il trucco è sempre quello di semplificare prima in forme geometriche semplici vedendo le proporzioni reali solo poi vanno aggiunti i dettagli.

Passo 5

Per il fondale ho realizzato una prospettiva dall’alto. Se può esservi utile, per questo punto oltre alla visione di questo video vi consiglio di andarvi a recuperare le lezioni sulla prospettiva del corso di fumetto.  

Come vi ho già fatto vedere nell’articolo dove posiziono un personaggio inquadrato dal basso o dall’alto, per elementi più complessi come l’albero di natale vi consiglio di disegnare prima una forma semplice e dentro di essa ricavarne quella più complessa in questo caso un cono rovesciato. In questo modo sarà più facile avere il controllo dell’inquadratura.

Passo 6

Una volta completati anche i dettagli della cornice abbiamo finalmente finito la fase del layout a matita, possiamo adesso passare alla fase della china!

Una volta completati anche i dettagli della cornice abbiamo finalmente finito la fase del layout a matita, possiamo adesso passare alla fase della china!

Passo 7

Essendo un’immagine ricca di dettagli dividete bene i piani prospettici utilizzando un tratto più spesso per le linee di contorno degli elementi in primo piano mentre per i dettagli e gli sfondi mantenetevi con una linea più sottile.

Passo 8

Ora che la china è completata dovrete passare al colore! In questo caso ho utilizzato una tecnica molto veloce ma allo stesso tempo molto di impatto, visto che l’immagine è piena di dettagli colorarli tutti ci porterebbe via troppo tempo con il rischio di creare confusione nella composizione a questo punto perché non utilizzare un trucchetto semplice ma efficace?

Possiamo utilizzare il colore in monocromia! Ovvero decidiamo un colore dominante e da quello ricaviamo delle sfumature, queste ci serviranno per valorizzare i volumi ma anche per far risaltare alcuni elementi nel disegno

Passo 9

Infine se utilizzate un secondo colore completamente diverso in un solo punto riuscirete a mettere maggiormente in risalto quell’elemento rispetto a tutti gli altri.

Allora cosa ne dici di questo super lavoro che ha fatto Ciro? Abbiamo pensato che fosse un peccato non poter utilizzare questo bellissimo lavoro, allora abbiamo creato un biglietto di auguri che puoi scaricare e stampare per inserirlo nei tuoi regali.

*** VIDEO LEZIONE GRATUITA ***
OTTIENI SUBITO LA LEZIONE GRATUITA

Gli indispensabili del Fumetto

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Rispondi

Leggi anche:
Ultimi Articoli

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei.