A spasso con Monet, La mostra Multisensoriale

“La mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi nell’arte dell’Impressionismo, vivendo la straordinaria esperienza di immergersi nei straordinari capolavori di Monet, principale fondatore e certamente il più coerente e prolifico del movimento”.

È in questo modo che gli autori di questa innovativa mostra descrivono l’esperienza che il visitatore potrà vivere, visitando dall’11 Maggio all’8 Settembre, la Palazzina di Caccia di Stupinigi a Nichelino (TO).

Te ne parlo perché, dopo lo scorso articolo Le Proiezioni Video che danno voce ai Fori Romani – Piero Angela e Paco Lanciano, ho iniziato a cercare altre dimostrazioni di come la tecnologia possa avere un ruolo importante nel raccontare, ma anche creare, l’arte.

E quanto appena visto nel video è la dimostrazione che, le nuove tecnologie possono amplificare il messaggio racchiuso nelle opere di ogni artista, contemporaneo e del passato.

Prova a chiudere gli occhi per un momento ed immaginare le tue opere che prendono vita, il tuo spettatore che ha la possibilità di immergersi in un tuo dipinto di un paesaggio, o accarezzare un tuo ritratto, o a sua volta scegliere le varianti che avevi pensato in fase di progettazione della tua opera.

Con la realtà virtuale questo è possibile 😉

Hai mai pensato di “farla entrare” nelle tue opere? O meglio, di far entrare le tue opere in una realtà virtuale?

Come sempre, qui sotto c’è lo spazio dove puoi condividere con tutti noi il tuo pensiero 😉

A presto,
Salvatore.

Fonte e dettagli: www.monet-experience.it/

In qualità di Affiliato Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Salvatore Liardo
Appassionato di arte ed esperto di internet, è tra i fondatori, unendo queste sue passioni è nato Cerchio di Giotto, di cui coordina lo staff.
Leggi anche:

Rispondi